• Gamberoo Teal

    Se c’è una cosa che lega questa Community è la passione per il cibo, ma qui ci siamo affidati totalmente a voi!

    Abbiamo creato il GAMBEROO TEAL: una guida dei migliori ristoranti presenti su Deliveroo basata interamente sulle preferenze dei Rider.
    Fidati dei gusti dei tuoi colleghi e se non sai dove mangiare oggi, leggi i loro suggerimenti ovunque ti trovi: clicca qui

  • COVID-19: quello i Rider pensano

    Mi sento fortunato a lavorare per Deliveroo, sempre così attento alle nostre necessità, siete da elogio. Sento di contribuire a regalare sorrisi specialmente durante la quarantena.

    Andrea

    Quando sento dire dai clienti che svolgo un servizio molto utile mi fa riempire il cuore di gioia e di orgoglio per l’azienda che rappresento e alla quale tengo molto.

    Antonino

    Sono felice di poter rendere molti clienti e amici di buon umore, grazie Deliveroo per avermi permesso di vivere certe emozioni e che continui a esserci anche quando il mondo si ferma!

    Samuel

    È una guerra da combattere insieme, uniti più che mai. Con Deliveroo sto trovando questo, una famiglia che non ti lascia mai solo, che nel suo piccolo si ricorda di te anche se non c’è un contatto fisico è lì con le sue email a farti ricordare che ci sono. Ce la faremo tutti insieme! 

    Davide

    Preoccupato, ma la consapevolezza di star facendo qualcosa per mandare avanti l’economia della mia città, il business dei ristoranti e dare un po’ di gioia e spensieratezza ai clienti mi dà il giusto sprint. Grazie anche a voi per questa vicinanza!

    Gianfranco

    Una signora che mi ha ringraziato per averle portato il cibo a casa. Mi ha detto: “Grazie a voi Rider questa sera sembrerà una sera normale”.

    Mattia

    La super pizza del bimbo Matteo che dal balcone ha urlato “Sei la mia eroina, stasera posso mangiare la pizza!” – mi ha fatto emozionare molto.

    Anna

    Quelle fatte in ospedale a medici di reparti Covid-19 che mi ringraziano perché permetto loro di mangiare in reparto, quando sarebbero loro a dover essere ringraziati ogni giorno per quello che fanno.

    Fabio

    Tutte. Per me, in questo periodo, ogni opportunità di consegna è l’opportunità di portare un sorriso a qualcuno in una situazione difficile.

    Matteo

    Tutte le consegne ora sono più importanti, lo leggi nello sguardo dei clienti.

    Manuela

    Quando una cliente mi ha ringraziato paragonando il nostro lavoro a quello degli angeli!

    Iosif

    Ogni consegna è unica. In questo periodo, rendere felice le persone che visito e vederle sorridere, mi rende più motivato.

    Alex

    Ricordo una consegna dove la signora mi ringraziava perché ci riteneva degli eroi!

    Alessio

    Rispettiamoci sempre uno con l’altro siamo come fratelli.

    Alfredo

    Consiglio di usare sempre guanti e mascherina per la nostra salute, la salute dei clienti e anche dei nostri cari.

    Danilo

    Lavorate con passione, la soddisfazione dei clienti è il carburante per il cuore e per i muscoli!

    Thomas

    Non abbattetevi, rispettate voi stessi, la vostra salute e quella dei clienti. Voi siete quell’attimo di normalità in un mondo di tristezza.

    Tobias

    Consegnate sempre con il sorriso sotto le mascherine, perché attraverso gli occhi il cliente lo vede e magari siete l’unica persona vista in tutto il giorno!

    Fabio

    Di evitare assembramenti perché non vanno bene per niente!

    Mouad

    Di rispettare tutte le norme e di vivere questo momento consapevoli che stiamo facendo qualcosa di importante.

    Andrea

    Non dare per scontata la situazione, mantenere le distanze sia aspettando l’ordine al ristorante sia nel consegnarlo. Pensate sempre che state regalando un attimo di gioia, ma senza dimenticarvi di voi stessi. Magari siamo eroi, ma non siamo invincibili!

    Serena

    Siamo i migliori e i migliori non si fermano mai!

    Carmine

  • Ai nostri occhi, sei un vero e proprio eroe!

    Vogliamo ringraziarti per ogni singola consegna che stai portando a termine in questi mesi, perché stai regalando a tante persone che sono obbligate in casa, un momento di svago e di normalità come una cena, una colazione, una merenda speciali.

    È solo grazie a te se quel sushi ha fatto passare una serata diversa a Sofia o se la piccola Sara ha potuto festeggiare il compleanno con la sua torta preferita e se Alessandra ha  potuto mangiare di nuovo la sua pizza preferita.

    Ai nostri occhi, sei un vero e proprio eroe!
    Ovunque tu stia effettuando le tue consegne, volevamo ricordarti che siamo con te e ringraziarti per tutto quello che stai realizzando: ecco un video con i ringraziamenti da parte di tutto il Team Deliveroo e dal suo CEO e fondatore Will Shu.

    E queste sono solo alcune delle Instagram Stories arrivate per te da parte dei clienti Deliveroo! 

  • Hai ricevuto una dedica!

    Se potessi scrivere una dedica per un altro Rider… per chi la scriveresti?

    Ecco alcune delle vostre risposte:

    Per Davide S.

    Bella zio, oltre ad essere uno dei primi Riders Deliveroo, ci tengo a dire che sei anche uno dei migliori! Discutiamo spesso, ma ti voglio un sacco di bene e lo sai… spero di fare tanta strada in Deliveroo, insieme a te!
    Nel caso, puoi sempre contare su di me! 🙂 

    Lorenzo S.

    Al mio fratello milanese! Al bello vissuto e quello che vivremo.

    Emanuele Z. 

    Per Christian

    Christian, dal primo giorno che ti ho visto sei sempre stato una figura di riferimento per me come Rider, un’ispirazione continua a partire dalla pedalata fino ad arrivare al “freddo” nella ghiacciaia… adesso non puoi lavorare con noi, ma un giorno ti rimetterai, spero che quel giorno arrivi presto perché sei importante per tutti noi Rider. Auguri e spero che quel cancro guarisca presto crì.
    Un bacione da Marco e tutti i tuoi amici Rider 

    Marco Q.

    Per Berta

    Volevo dedicare queste parole alla mia amata Berta.
    Ci siamo conosciuti per le vie di Firenze, portando entrambi pizze e cibi prelibati con i nostri zaini colorati.
    Adesso sono quasi due anni che stiamo insieme, conviviamo con amore e mi rallegri ogni singola giornata col tuo sorriso, anche quando la sera litighiamo per chi deve prendere lo zaino cubo e chi deve prendere lo zaino roll-top.
    Ti amo tantissimo, grazie Deliveroo per avermi fatto incontrare la donna dei miei sogni.

    Filippo B.

    Per Gabriele S.

    Grazie a Gabriele e a tutti gli altri colleghi di Falconara Ancona per gli ottimi suggerimenti, sempre utili per fare al meglio il bel lavoro di Rider!

    Giovanni L.

    A te che, a differenza di molti squali, sei sempre sincero, disponibile e condividi con tutti i tuoi trucchetti …sì, ma non tutti, eh 😀

    Michele M. 

    Grazie Lele per essere un’ottima guida di questo stupendo lavoro.

    Riccardo G.

    Grande collega,la maggior parte delle cose che so è ho appreso su Deliveroo lo devo a lui! Sempre disponibile e cortese con tutti! Un abbraccio super leleeeee!

    Manuel A.

     

    Per Ragazza di Gramsci 2

    A Gerusalemme diluviando
    Ti credo solo collega
    Invece sole sei
    Tanto fradicia resti a tuo agio
    Sfugge intanto l’accendino
    È già ora di salutarci.
    Da allora senza un nome
    Vago cercando il tuo rosso
    Per poterti rivivere
    Anche solo un secondo

    Gao Fei

    Per tutti i colleghi della città di Bari

    Sono felice di avere dei colleghi come voi, grazie a voi e alle vostre chiacchiere sul gruppo Whatsapp le giornate di lavoro sono meno faticose e quando c’è un problema oppure un dubbio sono consapevole che esiste sempre qualcuno pronto a darti una mano. Un ringraziamento speciale è per i colleghi di lunga data. Alessandro L., Fedele S., Vito di P. , Giuseppe Z., Antonio. […]

    Cosimo V. 

    Per Cosimo V. e Alessandro L.

    Una vera amicizia non è vedersi tutti i giorni. Con un vero amico puoi stare anche mesi senza sentirti, ma sai perfettamente che lui ci sarà comunque e nel momento in cui vi rivedrete sarà sempre tutto uguale.

    Fedele S.

    Per Niccolò F.

    Ciao Niccolò sono proprio felice di averti conosciuto! Grazie a Deliveroo siamo migliori amici! A presto per le selvagge strade di Trento!

    Davide F.

    Per Veleda V.

    Alla mia rider preferita che si è trasferita vorrei dire che anche a distanza rimaniamo le mejo!

    Talita T.

    Per Obote M.

    Voglio ringraziarlo per avermi aiutato a fare domanda per questo lavoro, era lì per me come fratello quando nessun altro si preoccupava.

    Maloe H.

    Per Fabiano

    Vorrei ringraziare Fabiano perché mi è stato vicino in un momento brutto della mia vita e grazie a lui ho scoperto questa grande famiglia di Deliveroo che mi ha aiutato a superarlo. Grazie sei un tesoro.

    Emanuela G. 

    Per Nippur E.

    Buon lavoro parcero Dio ti benedica sempre! 

    Juan M.

    Per Daniele B.

    Ciao Dany è da tempo che non ti vedo, una volta ci incontravamo sempre e sarebbe bello per me lavorare insieme. Ricordi ti devo offrire ancora un caffè o quello che ti fa piacere; Sei un ragazzo dolce, prezioso e molto fine. Vorrei un giorno vederti e spero che questo accada. Che dirti se non che ti voglio un mondo di bene. Cia Dany a presto un abbraccio forte e un bacione.

    Mirko C.

    Per Giuseppe A.

    Grazie a Deliveroo ho incontrato una persona davvero speciale!

    Federica V.

  • Qual è il tuo talento?

    Parlare al contrario in modo incredibilmente veloce. 

    Antonio

    Fare le consegne per Deliveroo sempre con il sorriso sulle labbra.

    Cristofaro

    Aiutare il prossimo. Lo so non è un talento.
    Ma mi riesce proprio bene aiutare chi ne ha bisogno e così sembra un talento.
    E la cosa più bella è che mi gratifica.

    Cosimo

    Cucina

    Ecco le creazioni di Francesco, Ivan e Kasia. Il loro talento è sicuramente la cucina!

    I don’t have any talent but I am the best in my job.
    I think that is my talent.

    Imad

    Il mio talento è saper fare le consegne per Deliveroo.
    Credo di essere nato per questo lavoro. 
    Che comunque da ragazzino lo facevo, ma senza gli strumenti digitali che abbiamo oggi grazie a Deliveroo!

    Marco

    Il mio talento, seppur banale, è quello di rendere soddisfatto il cliente, anche se l’ordine è arrivato in ritardo di un’ora, ovviamente per causa non imputabile a me.
    Riesco anche a renderlo soddisfatto per la mia cura e la doverosa attenzione nel trasportare i prodotti e consegnarli senza danni (bibite rovesciate, pomodoro fuoriuscito dal cornicione della pizza).

    Lorenzo

    Disegno

    Ecco le opere d'arte di Emilio, Alessia e Alessandro: dei veri talenti del disegno!

    Arte

    Aamir ama dipingere. Serena, invece, ama disegnare illustrazioni e inventare storie a fumetti, Sharon si definisce un’artista, ama creare delle opere d'arte con la carta, la stoffa, le scatole in legno.

    Amo scrivere, scrivere tanto…Scrivere racconti o poesie quando mi immergo nella natura.

    Simone

    Consegnare del buon cibo, quindi sono un supereroe!

    Emanuele

    Il mio vero talento e anche l’unico è la mia dedizione al lavoro, opero sempre come se fosse mia l’azienda.

    Massimiliano

    Sport

    Aleksandr, Daniela e David amano lo sport!

    Musica

    I musicisti: Fabrizio, Federico e Tommaso!

    Fotografia

    Marco, Paolo e Sergio invece hanno il talento della fotografia!

  • La prossima Roosletter la scrivi tu!

    Se avessi l’opportunità di scrivere un post della prossima Roosletter cosa condivideresti?

    Ecco alcune delle vostre risposte: 

    I pizzaioli che ti dicono “Deliverò? Uagliò arriva a pizz”.
    I ristoratori cinesi che dicono: “Delivelo? Spettàle ancola”
    I kebabbari che dicono: “Deliberù? Scinque minut”.
    I posti fighi che dicono: “Ragazzi, issue, c’è un deli in stand by, codice 7532, asap dai, fast!”. […]
    Di lavori ne ho fatti tanti, ma questo, cavolo.
    C’è dentro tutta la fatica e la voglia di fare di una città come Milano, per lo meno di come me l’hanno insegnata.
    A me ha restituito dignità. Passione. Sobrietà. Umiltà (non ancora del tutto ma già meglio). Senso della misura. 
    Si può lavorare dodici ore al giorno e fatturare mille milioni di euro, nel delivery come in tutti i lavori. Ma qui non è lo stato a dirti stai calmo, ci devi arrivare da solo. Ringraziare per le cose che si hanno.
    Il valore dei lavori umili che diamo per scontati ma su cui si basano una bella serata davanti alla tele, una cena con gli amici, il sorriso di una fidanzata a cui fai la sorpresa di un sushi dopo che ha avuto una giornata difficile in ufficio. […]

    Michele

     

    Sinceramente appena è arrivata l’email avevo subito pensato di ignorarla perché non sapevo cosa avrei potuto scrivere.
    Invece, adesso, dopo aver riflettuto posso esprimere un piccolo pensiero sull’essere Rider o meglio sulla fortuna di avere un lavoro del genere.
    Grazie ad esso quest’anno a Natale ho potuto permettermi di acquistare i regali alla mia piccola di due mesi, a mio fratello e ai miei cari senza preoccuparmi di non riuscire a farcela con il resto delle spese. Mi sono permessa anche di passare un Natale più sereno e senza pensieri.
    Ringrazio Deliveroo, la loro serietà e soprattutto ringrazio questa immensa opportunità che state dando a chi non riesce a trovare un lavoro e a chi vive di stenti.
    So che magari non è il lavoro dei vostri sogni ma è comunque una fortuna al giorno d’oggi trovarlo.

    Alessia

     

    Solo mia moglie, nella mia famiglia, sa che sono un Rider per Deliveroo. Perché? Semplicemente per il fatto che, l’unica mia figlia ed altri parenti stretti non capirebbero il motivo che mi spinge alla mia età (68) ad intraprendere un’attività così faticosa (consegno con una bicicletta non elettrica in una città, Roma, con molte dure salite) non avendo bisogno di soldi. Come spiegare loro che la mia passione per la bicicletta e la mia esigenza di sentirmi in forma, mi inducono ad affrontare cotanta fatica?

    “Ma chi te lo fa fare?”

    Questa sarebbe la frase che più sarei costretto ad ascoltare da chi non capirebbe. Sto vedendo la mia città come non l’avevo mai vista, sto conoscendo una variegata tipologia di persone tra i Rider di tutte le nazionalità (spesso extracomunitari con cui fraternizzo senza barriere), sto visitando palazzi storici che non avrei mai potuto vedere dall’interno e per tutto questo vengo anche pagato.

    Anonimo

    Inizialmente mi sono iscritto sicuramente per necessità di una seconda entrata.
    Ma quel che ho trovato mi ha subito stupito. Le belle amicizie che si coltivano con gli altri Rider e un lavoro interamente customizzabile.

    Io personalmente ho un piccolo affittacamere su Pisa, la bellezza di questo lavoro sta proprio nel poterlo cucire intorno a ciò che già hai ed è un’ottima alternativa per lavorare svagandosi in motorino. In ordine questo lavoro mi permette di continuare a gestire il mio lavoro, di aver tempo per la mia famiglia e di continuare a suonare con la mia Band 🙂 Insomma direi proprio che sono soddisfatto.
    Grazie mille Deliveroo ed in bocca al lupo a tutti voi ragazzi.

    Ps: non smettete mai di credere nelle vostre potenzialità con l’umiltà di chi vuol apprendere, il beneficio che ne potrete trarre, potrebbe non aver limiti 🙂 Ciaooo!!

    Michele

    Fare il rider è un’esperienza che mi rende felice.
    Mi ha fatto scoprire lati della mia persona finora nascosti, facendomi capire nuove mie qualità e anche limiti.
    Sono riuscito a valorizzare la mia gentilezza verso il prossimo e ho capito che nella vita sono ben poche le cose che mi fermano.
    Ho consegnato col diluvio, con la gamba dolorante, col telefono mezzo guasto.
    Ecco, fare il Rider mi ha aiutato a non fermarmi praticamente mai di fronte alle difficoltà ed è questo che vorrei consigliare a tutti. 
    Non mollate.

    Guido

    Ragazzi l’esperienza da Rider è una cosa fantastica che ti permette nuovi sbocchi, ti aiuta a fare nuove conoscenze.
    Per i Rider in bici come me è una fantastica opportunità anche per l’esercizio fisico ad accompagnare tutti questi benefici da Rider è anche il guadagno, che puoi ottenere lavorando quando vuoi.
    Insomma non potevo chiedere di meglio.

    Ilya

    Nel rapporto che instaurate con i ristoranti cercate di essere simpatici, amichevoli ma soprattutto professionali.
    Usate adeguatamente tutta l attrezzatura data, siate sempre cortesi e collaborativi con i Partner, una volta giunti dal cliente siate sorridenti e consegnate l’ordine al piano non limitatevi a fermarvi al portone.

    Giuseppe

    Sono un Rider Deliveroo da qualche mese, ho scelto di fare questo lavoro per arrotondare le entrate che già ho, incastrando le ore di lavoro con quelle dedicate allo studio universitario: alcuni giorni ho bisogno di tutto il tempo a mia disposizione per studiare e terminare gli esami e la flessibilità di questo lavoro è il principale motivo per cui l’ho scelto.
    Credo che questo sia un buon modo per aumentare le proprie entrate mensili, per guadagnare una somma di denaro da impiegare in un qualche progetto o per far fronte alle spese in un periodo in cui non si trova qualcosa di meglio. Non lo vedo come il “lavoro della vita” ma come una possibilità di guadagno alla portata di tutti, semplice e, perché no, talvolta anche divertente.
    Qualche consiglio? Innanzi tutto la sicurezza: tenete sempre sotto controllo la manutenzione del vostro mezzo e non fate cavolate quando siete in strada! Dopodiché prendete il vostro lavoro con leggerezza: come un attimo per ammirare la città e i suoi abitanti, e se avete qualsiasi tipo di problema non esitate a contattare il supporto rider in app […]

    Lorenzo

    Per leggere tutte le risposte: clicca qui!

  • DeLOVEroo

    Durante il mese di giugno il logo di Deliveroo si tinge dei colori dell’arcobaleno e diventa DeLOVEroo per sostenere l’uguaglianza e i diritti di tutte le persone, senza discriminazioni.

    Anche alcuni Rider hanno contribuito a sostenere questo messaggio nelle loro città.

    Ecco le loro foto più belle:

  • Giornata Mondiale della Fotografia

    In occasione della Giornata Mondiale della Fotografia vi abbiamo chiesto di descrivere con una foto “cosa rappresenta per te Deliveroo”.

    Ecco alcune tra le foto più belle:

  • Estate 2019

    È stato bello rivivere con voi alcuni momenti della vostra estate 2019!

    Ecco alcune tra le foto migliori che abbiamo ricevuto: 

  • Giornata Mondiale del Complimento

    Il complimento più bello che ti abbiano mai fatto?

    Ecco alcune delle vostre risposte:

    Che mi do sempre molto da fare per raggiungere i miei obiettivi.
    Ed è grazie a Deliveroo se ne ho raggiunti una parte.

    Alessandro

  • Giornata Mondiale della Gentilezza

    Qual è stato il gesto più gentile che hai ricevuto durante una consegna?

    Ecco alcune delle risposte più belle: 

  • Restaurant Awards 2019

    Pokèria by Nima a Milano, Daruma Sushi a Roma, Subway a Firenze e McDonald’s a Cagliari.

    Sono questi i ristoranti vincitori della prima edizione italiana del Restaurant Awards, selezionati dai Rider Deliveroo sulla base di:

    • Cortesia, sorriso e accoglienza del personale del ristorante
    • Spazi di accoglienza durante l’attesa
    • Tempo di preparazione dell’ordine 

    Nella capitale, il primo posto lo conquista il ristorante Daruma Sushi di Via dei Serpenti, 1.

    Per i Rider lo staff è “molto rispettoso del nostro lavoro. Sono sempre puntuali in qualsiasi ristorante della loro catena. Ogni volta che arriviamo hanno già tutto pronto e non ci fanno perdere tempo”.

    “Siamo orgogliosi di aver ricevuto così tanti apprezzamenti dai rider Deliveroo – dichiara Dennis Tesciuba, proprietario del ristorante Daruma Sushi di Via Dei Serpenti – sono loro che quotidianamente portano il Sushi di Daruma nelle case di centinaia di clienti sempre soddisfatti. Tutta la famiglia Daruma ringrazia!”

    Nel capoluogo toscano ad aggiudicarsi il premio è il Subway di Via Cavour, 65.
    Anche in questo locale i rider riscontrano “un’ottima organizzazione che permette di lavorare meglio senza perdere tempo prezioso. Sono molto attenti nei nostri confronti e non fanno mai aspettare.”
    “Vorrei ringraziare Deliveroo, i clienti e tutti i rider a nome di Subway di Firenze per il risultato che abbiamo ottenuto – dichiara Eligio Guerriero, proprietario del ristorante Subway di Via Cavour. – Per noi è motivo di grande orgoglio essere nominati il miglior ristorante dai rider in Firenze.
    È un ottimo lavoro di squadra, nostro e dei rider. La puntualità si riflette sui clienti che in questo modo sono incoraggiati a ordinare nuovamente su Deliveroo.”

    Nella città di Cagliari è il McDonald’s di Via San Simone 60 a vincere per la “cordialità e la precisione del manager e dello staff, che ci aspettano con gli ordini sempre pronti”. 

    “Con i rider abbiamo sviluppato subito un‘ottima sinergia.
    Li consideriamo alla pari dei nostri dipendenti e cerchiamo di fare di tutto per facilitare il loro lavoro e riscontriamo anche da parte loro lo stesso livello di collaborazione.
    Siamo convinti che nel futuro questi rapporti si rafforzeranno ulteriormente.” - ha dichiarato Tony Giardina, franchisee del McDonald’s di Via San Simone 60.

    Nella città di Milano a vincere è il ristorante Pokèria by Nima di Corso San Gottardo, 14.
    Secondo i rider lo staff è sempre “molto puntuale e attento al nostro lavoro. Offrono sempre da bere, se richiesto, e danno sempre la precedenza al delivery, non creando eccessivi tempi di attesa”.
    “Cerchiamo sempre di lavorare insieme ai rider per un risultato comune: velocità e precisione nei tempi di preparazione, per far arrivare il nostro piatto perfetto a casa del cliente. Consideriamo molti riders ormai parte del nostro staff e siamo felici di dare loro comfort per farli lavorare meglio.” – ha dichiarato Nicolò Caparra Ceo & Founder di Pokèria by Nima. –